Il talento musicale di Alexander Dmitriev emerge a soli 7 anni, quando inizia a studiare presso il National St. Petersburg Rimskij-Korsakov Conservatory. Vince ben presto il premio “All-Russian Contest” per i musicisti di strumenti folk.
Per più di 20 anni insegna al Conservatorio di San Pietroburgo ed è membro della “Soloist – St Petersburg Philharmonie Concert”.
Si dedica alla scrittura del testo “The Positional Fingering for Accordion” dove spiega le sue idee innovative sul mondo della fisarmonica. Ed è proprio seguendo queste teorie che i suoi allievi V. Fedorov, S. Chirkov, M. Shagaev, E. Orlova, D. Astashin, A. Kuznetsov, A. Yurov sono riusciti ad ottenere diversi premi come fisarmonicisti.
Sin dall’inizio della sua carriera di performer, Dmitriev conta più di 2000 esibizioni come solista, 8 LP, cinque album, e tour in giro per il mondo tra cui U.S.A., Russia, Europa, Canada, e Asia.
Dal 1986 è uno degli organizzatori e direttori artistici del festival internazionale “Music for Bayan and Accordion”, che si tiene a San Pietroburgo ogni ottobre.
Riconosciuto ovunque come uno dei principali Bayanista, nel 1992 ottiene il riconoscimento di “Honorary Artist of Russia”.
Grazie al suo grande contributo allo sviluppo dell’arte del Bayan e conseguenti meriti pedagogici, nel 2016 viene premiato con la medaglia “Merito alla Patria” dal governo della Federazione Russa.
Recentemente molti dei suoi studenti hanno vinto prestigiosi concorsi internazionali, fra cui ricordiamo Arthur Adrshin, Stepan Armasar, Arsenii Kiriukhin, Andrei Kolesnik, Vladimir Stupnikov e Arkady Shkvorov.

http://www.musicforaccordion.com/inform/alexanderdm/