Bartosz Glowacki è un giovane musicista Polacco nato nel 1992.
Si è diplomato alla National Music School di Sanok sotto la guida dei Maestri Grzegorz Bednarczyk e Andrzej Smolik.
Attualmente sta studiando alla Royal Academy of Music di Londra con Owen Murray, ricevendo una borsa di studio per il primo anno di studio.
Bartosz si è dedicato alla fisarmonica sin dall’età di 9 anni e subito si è fatto conoscere per I numerosi premi conquistati grazie alla sua brillante musica: può vantare ben 35 premi, di cui 17 primi posti.
Si è esibito in molti palchi importanti come il Castello Reale a Varsavia, nella Carpathian Philharmonic Hall, alla sede del Parlamento Europeo di Bruxelles, lo studio di Witold Lutoslawski di Varsavia, nell’Aula Nova di Poznan, e la Royal Baths di Varsavia. Nel 2009 ha vinto il premio “The Young Musician of The Year”.
Durante la sua permanenza del Regno Unito, Bartosz ha continuato ad esibirsi dal vivo in località di prestigio come il British Museum, Royal Festival Hall, Regent Hall, Purcell Room, Colston Hall di Bristol, il Castello di Wellingborough e la chiesa Cristiana di Windermere.
E’ stato protagonista della premiere mondiale di un’opera di Diana Burrell, chiamata “Prime” per fisarmonica e violoncello.
Nel 2011 è ora di un’altra premiere, stavolta “Anamorphoses” di Johannes Schöllhorn e ad accompagnarlo, vi erano membri dell’Orchestra Filarmonica di Londra.
Per ben due volte nel 2012 e 2013 è stato finalista dela Patrons of The Royal Academy of Music Award playing in the Wigmore Hall.