Claudia Buder, nata a Lipsia, Germania, studia con il Maestro Ivan Koval presso la Hochschule für Musik Franz Liszt a Weimar ed il Maestro Mie Miki al Folkwang Universität der Künste Essen. Vince numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra cui il primo premio al 3° Concorso per la “Musica del XX Secolo”.
Allarga i suoi orizzonti iniziando a insegnare all’Università degli Studi di Turku in Finlandia, l’Università Prešov in Slovacchia e l’ARTEZ Enschede in Olanda.
L’educazione dei bambini e dei giovani è una tema molto caro a lei; proprio per questo tiene masterclass promuovendo corsi a livello internazionale. Diventa professoressa presso la Hochschule für Musik Franz Liszt nel 2007. Nel 2009 presso la Hochschule für Musik di Münster, fonda la facoltà specialistica di fisarmonica.

Claudia ama la versatilità del suo strumento. Le sue collaborazioni con diversi gruppi come musica da camera, sono documentate in una serie di album. Si esibisce con grandi come Ensemble Ascolta, Ensemble Avantgardes e Ensemble Modern. Suona nella premiere mondiale della “Alfon Karl Zwicker’s opera Death and the Maiden”, la premiere della “Alban Berg’s Lulu orchestra” e la prima della “Georges Asperghis’ opera Les Boulingrins”.
Si esibisce come solista con noti gruppi come l’Amsterdam Sinfonietta, la BBC Philharmonic e la Royal Stockholm Philharmonic Orchestra. Commissiona inoltre diverse opere di compositori tra cui HK Gruber, Georg Katzer, Steffen Schleiermacher, Rebecca Saunders e Annette Schlünz.

http://www.claudiabuder.com/Claudia_Buder/Start.html