Harry Andersen è uno dei principali artisti della fisarmonica in Norvegia e ha contribuito a spianare la strada per lo strumento sin da quando ha iniziato i suoi studi presso l’Università di Oslo nel 1970.
Egli può vantare un ampio background musicale ed è stato un grande direttore d’orchestra, performer e altrettanto capace membro in diverse formazioni.
E’ specializzato nel Bajan, ma ora è un fiero possessore di una Nòva, che porta con sé nelle sue numerose esibizioni dal vivo.
La sua versatilità gli consente di potersi barcamenare in un repertorio molto vasto, che tocca anche la musica classica.
Ha tenuto una serie di tour nazionale e all’estero, tra cui
 negli Stati Uniti, dove ha ricevuto grandi consensi.
Nelle sue esibizioni ha toccato anche paesi europei come Svezia, Danimarca, Finlandia, Germania, Austria, Francia, Svizzera.