Helmut C. Jacobs è nato a Bonn nel 1957. Ha iniziato a studiare fisarmonica all’età di dieci anni sotto la direzione del solista da Guido Wagner. Ha vinto fin da subito premi di rilevanza nazionale ed internazionali.
Numerosi lavori per solista e per musica da camera sono stati scritti per lui da compositori del calibro di Jürg Baur, Claes Biehl, Herbert Callhoff, David P. Graham, Gorka Hermosa, Christoph, J. Keller, Giselher Klebe e Martin Christoph Redel.
Oltre al repertorio di musica contemporanea per fisarmonica, Jacobs è impegnato con un repertorio per fisarmonica ormai dimenticato che ha come oggetto concertina e armonica.
Dal 1997 è insegnante di Filologia Romanza all’università di Duisburg-Essen.
Nel marzo 2014 Helmut C. Jacobs è stato invitato al Central Conservatory of Music a Pechino, il conservatorio più rinomato in Cina, in cui ha tenuto un concerto, lezioni sulla storia della fisarmonica e un master class. Nel 2016 ha omaggiato la musica spagnola e tedesca in due importanti concerti a Madrid: uno alla Biblioteca Nacional e uno al Conservatorio Superior de Música di Madrid.
Si dedica inoltre a numerose pubblicazioni sulla storia della fisarmonica.

Nella sua discografia:
-1988 Recital (con composizioni di Wolfgang Amadeus Mozart, Joseph Haydn, Max Reger, Sigfrid Karg-Elert, Jürg Baur e Hans Brehme)
-1989 Sigfrid Karg-Elert. Compositions for harmonium.
-2006 Giulio Regondi (1823-1872). Souvenir d’amitié. Compositions for concertina and baritone concertina
-2008 Torbjörn Iwan Lundquist: Works for accordion
-2009 David P. Graham: Works for accordion, guitar, percussion and voice
-2010 Wolfgang Jacobi: Divertissement. Works for accordion
-2011 Fandangos. Der Fandango in der Zeit Goyas
-2012 Cloud poems. Works for harmonium. Bror Beckman und Sigfrid Karg-Elert
-2015 Boleros & Fandangos. Eine europäische Erfolgsgeschichte
-2016 Capriccio. Works for accordion by Hans Brehme & Ernst-Lothar von Knorr

http://www.c2hamburg.de/index.php?article_id=41