Oltre ad essere uno die musicisti più noti e più rinomai della Russia, Friedrich Lips ha ricevuto anche molti riconoscimenti internazionali. La sua attività versatile e creativa come professore presso la Russian Gnessin Music Academy, e per la People’s Artist of Russia, determina inoltre, il recente sviluppo del bayan accademico.

  1. Lips si è esibito nelle più famose sale da concerto del mondo (Big Hall of the Tschaikovsky conservatory – Moscow, Santory Hall – Tokyo, Lincoln center – New York, J. F. Kennedy center – Washington, Concertgebouw – Amsterdam) con vari e noti musicisti tra cui G. Roshdestvensky, V. Spivakov, G. Kremer, Y. Bashmet, V. Gergiev, R. Kofman, Yo-Yo Ma.

La sua interpretazione artistica è documentata con numerosi CD (circa 40), pubblicati in Russia, USA, Austria e Svezia. Il progetto tenuto in collaborazione con S. Gubaidulina‘s “Partita Sette” è stato riconosciuto come il miglior CD del 1991. Mentre il CD ” Russian and Trepak ” ha vinto 3 premi negli Stati Uniti nel concorso della società Just Plain Folks Music Avards nel 2006 per la categoria dei classici tra album da solista.

Lips è autore di tre libri “The Art of Bayan Playing”, “The Art of Bayan Transcription” e “It seems like yesterday…”, così come una serie di articoli sull’arte del bayan. I libri e gli articoli pubblicati in Russia e all’estero sono stati tradotti in tedesco, inglese e molte altre lingue. E‘ inoltre iniziatore, autore ed editore di alcuni volumi del repertorio concertistico per bayanisti, tra cui “Antologia per Bayan” in 10 volumi.

Lips è membro e presidente nelle giurie di numerosi concorsi Russi ed Internazionali. Su sua iniziativa e sotto sua direzione artistica, si tiene ogni anno a Mosca dal 1989 il festival Internazionale “Bayan e Bayanists”, a cui prendono abitualmente parte i migliori solisti del mondo. Ha fondato inoltre la Giornata Annuale Russa di bayan, fisarmonica e armonica che si celebra ogni marzo (dal 2010).

Dal 1996 Lips ha avuto la cattedra di strumenti folk presso la Russian Gnessin Music Academy. Nel 1993 gli è stato conferito il “disco d’argento” del festival “Bayan e Bayanists”. Nel 1994 il presidente B.N. Eltsin ha presentato “People’s Artist of Russia ” di Friedrich Lips al Cremlino, e nel 2001, grazie al presidente V.V. Putin gli è stato assegnato il riconoscimento “the order of friendship“.

www.accordion-cd.co.at

“ARTE E‘ CUORE E MENTE”.