Rafał Łuc si è diplomato alla Royal Academy of Music e alla Karol Lipiński Music Academy di Wrocław studiando fisarmonica classica sotto la guida dei Maestri Owen Murray e Zbigniew Łuc.

attualmente sta studiando per il dottorato a Wroclaw e sta consinuando I suoi studi privatamente con il fisarmonicista italiano Claudio Jacomucci.

Ha una vita concertistica molto attiva che ha iniziato all’età di 10 anni e da quel momento si è esibito in molti recital, tra cui un concerto di debutto assieme alla Philharmonic Orchestra di Wroclaw all’età di 15 anni.

Ha anche debuttato alla Purcell Room di Londra al Southbank Centre nel gennaio 2009 come artista del Park Lane group.

ha ricevuto una positiva recensione dal Times, che lo definiva un artista maturo che esegue show impegnativi mostrando ogni qualità dello strumento (Neil Fisher). Durante il suo soggiorno in Gran Bretagna, si è esibito in luoghi di gran prestigio come St. Martin in the Fields, Barbican, King’s Place, Collston Hall in Bristol, due volte a Wigmore Hall come finalist delle YCAT auditions e Patron’s Award; nella Symphony Hall (Birmingham) con la City of Birmingham Symphony Orchestra e la Mariinsky Theatre Orchestra di St. Petersburg sotto la direzione di of Valery Gergiev.

Rafal ha vinto numerosi premi come la IBLA Grand Prize competition di Ragusa, in Sicilia, ed intraprendendo poi un tour negli Stati Uniti dove ha debuttato alla Carnegie Hall, Weill Hall nel 2011.

Pochi mesi dopo ha registrato un cd con la musicista conreana Hau-Eun Kim  con canzoni di Bach and Piazzolla rilasciato da Universal Music.

Rafal è attualmente impegnato in concerti per musica da camera, accompagnato da diversi artisti tra cui la violoncellista Jessica Hayes e con il violinista Ian Anderson (Duo Van Vliet) con il quale ha vinto l’ International Chamber Music Competition a Jawor (Poland) e ha raggiunto la finale della Chamber Music Section istituita dalla Royal Over-Seas League competition.

Ha anche lavorato in numerose ensembles come la BBC SO, London Sinfonietta, London Contemporary Orchestra, Rambert Dance Company, e la Wrocław’s Opera House.

Collabora con diversi compostitori su un repertorio musicale innovativo per fisarmonica.

La più recente premiere mondiale che lo ha coinvolto comprendeva lavori di Cezary Duchnowski, Rafał Zalech e Adam Porębski nel festival Musica Polonica Nova and Music University di Vienna.

Rafal ha preso parte  a numerose masterclasses con i più conosciuti fisarmonicisti del mondo tra cui: Friedrich Lips (Russia), Matti Rantanen, Mika Vayrynen (Finlandia), Vojin Vasovic (Serbia), Claudio Jacomucci (Italia), Raimondas Sviackevicius (Lituania), Joachim Pichura, Bogdan Dowlasz, Jerzy Jurek (Polonia).

ha anche seguito delle lezioni del trombettista Reinhold Friedrich e un workshop con I musicisti del Motion Trio.

Ha lavorato con numerosi direttori di orchestra di fama modiale come: Valery Gergiev, Pierre-Andre Valade, Lionel Bringuier, Alexander Walker, Christopher Austin, Mieczysław Gawroński, Łukasz Borowicz, Jan Walczyński, Wojciech Rodek.

Suona una Pigini Sirius Millenium ordinata in collaboazione del Ministero Della Cultura Polacco e la Royal Philharmonic Society.