Adolfo Del Cont nasce ad Aviano (Pn) nel 1968. Inzia lo studio della fisarmonica all’età di sette anni con S. Cortella e successivamente con B. Flocco, fino a seguire numerosi corsi di perfezionamente con prestigiosi docenti, tra i quali F. Guerouet (Francia), L. Gore e P. Soave (USA), R. Tomic (Serbia), J. Mornet (Francia). Si diploma in fisarmonica e pianoforte con il massimo dei voti e la lode nei conservatori di stato.

Con diversi concerti in tutta Europa, Russia e USA, presenta un vasto repertorio spaziante dal barocco ai contemporanei, anche in importanti stagioni concertistiche internazionali: Amici della musica, AGIMUS, Muzicka Omladina di Kragujevac, The Music Centre di Detroit (USA), Festival di Geilo (Norvegia) e di Niznij Novgorod (Russia), Carniarmonie, “Estate Sulla Riviera” (Croazia), ecc..

Trascrive per fisarmonica classica opere di importanti compositori pubblicate dalle edizioni Berben di Ancona, distinguendosi in importanti Concorsi Int. per concertisti di fisarmonica, tra i quali: PRIMO PREMIO nel 1988 a Camalò (Tv) e al Grand Prix “Lacroix” (S. Etienne – Francia), nel 1990 a Los Angeles (USA) e nel 1992 al Torneo Int. di musica (T.I.M.).

Secondo premio nel 1987 al Premio di Castelfìdardo (An) e nel 1988 al Trofeo Mondiale C.M.A. in Francia. Finalista a Klingenthal, in Germania, nel 1989.

Realizza importanti incisioni discografiche, tra le quali il CD “Classic Accordion” – bayan solo, con importanti composizioni dal periodo barocco al repertorio fisarmonicistico contemporaneo, presentato anche su RAI Radio Tre.

Docente di fisarmonica classica presso l’Associazione Musicale della Carnia di Tolmezzo (Ud), la scuola “Amici della musica” di Villalta di Fagagna (Ud) e al Conservatorio Statale di musica “J. Tomadini” di Udine, ha cresciuto molti talenti diventati poi vincitori di concorsi internazionali.

Viene regolarmente invitato in qualità di giurato in noti Conservatori di musica e a concorsi internazionali.

http://www.adolfodelcont.altervista.org/