Crescendo in una famiglia di musicisti, Filip Eraković inizia a studiare fisarmonica a 9 anni, e inizia a partecipare a competizioni a soli 11. Frequenta la scuola superiore in Serbia sotto la guida di Milan Eraković e Gvozden Eraković, periodo nel quale si esibisce a livello nazionale e internazionale vincendo più di 30 premi. Studia poi alla Folkwang University of the Arts a Essen con il Maestro Mie Miki. Partecipa successivamente ad importanti concerti insieme noti artisti dal North_Rhine Westphalia “Best of NRW”.

Nel 2012 fa il suo debutto in radio che lo porta a esibirsi come solista con Folkwang Kammerorchester, Orchestra camerata di Rimini and the Nordwestdeutsche Philharmonie.

Nello stesso anno vince il secondo premio all’Accordion Grand Prix a Lussemburgo e quello alla competizione Val Tidone in Italia. Fra le altre partecipazioni ricordiamo Stelzenfestspiele bei Reuth, Klangspuren Schwaz, Beethoven Fest Bonn, IMPULS Graz and the Nasz Festival.

Tiene numerosi concerti in Serbia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Italia, Germania, Danimarca, Austria, Polonia, Francia, Lussemburgo, Belgio e Spagna. Collabora con vari gruppi tra cui IEMA Ensemble, Ensemble Modern Frankfurt, Gürzenich Orchester Köln, esibendosi tra gli auditori di Apollo Theater Siegen, Essen Philharmonie, Beethoven Haus Bonn, Oper Köln, Alte Oper Frankfurt. Inoltre Filip suona con direttori di grande fama tra i quali ricordiamo Eugene Tzigane, Jonathan Stockhammer, Bas Wigers, Casper de Roo and Achim Fidler.

Oltre al repertorio classico, Filip sperimenta anche il campo della musica contemporanea. Membro dell’Ensemble S201, si dedica alla “musica del presente” usando concetti e scenografie multimediali. Collabora inoltre con noti compositori tra cui Rebecca Saunders, Gordon Kampe, Günter Steinke, Beat Furrer, Wei-Chieh Lin, Elena Rykova, Roman Pfeiffer, Antonia Barnett-McIntosh, Tamon Yashima, Jagyeong Ryu, Emanuel Wittersheim and Lukas Tobiassen, esibendosi in innumerevoli premier sia come solista ed Ensemble.

 

http://www.filiperakovic.com/index.html