Shopping Cart

Goran Stevanovich

Elogiato dalla stampa come “vero mago” e “ambasciatore per la versatilità del suo strumento” Goran Stevanovich è considerato un importante fisarmonicista dei nostri giorni. Le sue capacità musicali e versatilità lo rendono un affermato partner di musica da camera per noti artisti come l’oboista Albrecht Mayer, con il quale ha suonato in duo nell’ambito del Musikwoche Hitzacker Festival.

Nato e cresciuto in Bosnia-Erzegovina, si è avvicinato alla fisarmonica da bambino – uno strumento ancorato alla musica popolare del suo paese d’origine. Per ampliare i suoi studi si trasferisce ad Hannover, dove completa l’esame di concerto con la prof. Elsbeth Moser nel 2018 come parte della serie “Meisterstück” presso HMTM, in cui è attualmente docente.

Goran è un pluripremiato vincitore di concorsi nazionali e internazionali (Cina, USA, Spagna), tra cui il German Accordion Music Prize 2012.

Il suo ampio repertorio, che spazia dalla musica antica, Schubert, Bruckner, Mahler e Hindemith ai compositori contemporanei, gli ha permesso di sviluppare un’estetica e uno stile unico. Numerose sono le anteprime mondiali in cui ha conquistato il pubblico, tra cui composizioni di George Lewis, Feliz Anne Reyes Macahis, Randall Meyers, Aleksandra Vrebalov e Markus Stockhausen. Nel 2020 ha presentato in anteprima l’imponente opera di Clemens Gadenstätter “Die Zelle” insieme al Klangforum Heidelberg e nel 2019 e 2021 è stato coinvolto nella prima mondiale in più parti di José María Sánchez- La “Commedia” di Verdu. La terza parte di quest’opera, basata su testi di Dante Alighieri, sarà presentata in anteprima mondiale nella prossima stagione.

Il musicista si è esibito in importanti festival come il Bruckner Festival Linz, Young Euro Classics Berlin e il SWR Festival. Nel 2019 ottiene un riconoscimento a Liverpool come parte del Programma Solist Exchange dell’UNESCO. Le sue collaborazioni più importanti includono progetti con l’Ensemble Mini Berlin e l’Orchestre im Treppenhaus di Hannover. Forma anche un duo con il contrabbassista di Amburgo Felix von Werder, l’armoniosa cantante Natascha Nike ed è inoltre, parte integrante della scena concertistica europea con il suo trio, ed il suo Tango Ensemble Camorra. Oltre ai suoi progetti di musica da camera, suona regolarmente in rinomate orchestre come la NDR Radiophilharmonie, la Göttingen Symphony Orchestra e la St George Hall Residence Orchestra di Liverpool.

www.goranstevanovich.com